MotoGP, Qualifiche: Quartararo di nuovo in pole position! Rossi fuori dal Q2

Il rookie francese ottiene un’altra pole position e ad Assen partirà ancora una volta davanti a tutti, con Maverick Vinales e Alex Rins in prima fila

Fabio Quartararo continua a far brillare la sua stella anche in Olanda e ottiene una nuova pole position! Il rookie francese partirà davanti a tutti domani in gara accanto a Maverick Vinales e Alex Rins, che è dovuto passare per la Q1.

La prima sessione di qualifiche ha visto infatti passare Alex Rins nel Q2 grazie ad un ottimo giro che lo ha proiettato in cima alla lista dei tempi. Lo spagnolo della Suzuki era il favorito nel Q1 e ci si aspettava che ottenesse un buon risultato e così è stato.

Non è andata altrettanto bene invece a Valentino Rossi, anch’esso partito con i favori del pronostico, ma il nove volte campione del mondo ha faticato moltissimo, soprattutto nel terzo e nel quarto settore, non riuscendo a mettere insieme un giro che lo potesse portare nelle prime due posizioni per ottenere l’accesso alla Q2.

L’ultima posizione è stata allora ottenuta da Pol Espargaro, che ha ottenuto il diritto di disputare l’ultima sessione di qualifica ai danni di Francesco Bagnaia, che fino ai secondi finali del turno ha assaporato il Q2.

Alex Rins ha poi sfruttato la Q1 prendendo subito il ritmo necessario per mettere insieme un buon cronologico che lo ha portato momentaneamente in pole nella prima metà di qualifica. Lo spagnolo sembrava poter conquistare la pole position ma Fabio Quartararo ha sorpreso ancora una volta tutti con un fantastico giro portandosi davanti a tutti nei minuti finali! Niente da fare per Maverick Vinales, che ha assaporato la prima posizione per qualche minuto prima dell’arrivo del pilota di Petronas e dovrà dunque accontentarsi della seconda piazza.

Niente da fare per Marc Marquez, che scatterà dalla seconda fila dopo avere rischiato anche una caduta nella sua seconda uscita; il campione del mondo uscente avrà di fianco Joan Mir, autore di una ottima qualifica, e Cal Crutchlow. Qualifica decisamente in ombra per le Ducati; Danilo Petrucci è 7°, Jack Miller 10° e ancora peggio è andata ad Andrea Dovizioso, 11°.