MotoGP: Randy De Puniet tester KTM

Red Bull KTM Factory Racing ha annunciato nella giornata di oggi Randy De Puniet come tester. Decisione sicuramente presa successivamente al grave infortunio di Mika Kallio nel corso del GP di Germania, dove il finlandese è incappato in una pesante scivolata che ha gravemente danneggiato il suo ginocchio, tale da compromettere la sua presenza in pista per almeno un paio di mesi.

 

 

Il pilota francese attualmente in forze nell’EWC e dai trascorsi nel motomondiale e nelle derivate di serie con Suzuki non sarà alla prima come collaudatore: già nel 2014 Randy era stato ingaggiato da Suzuki per sviluppare la GSX-RR con la partecipazione al Gran Premio di Valencia del 2014.