MotoGP, Tech 3 terminerà il rapporto con Yamaha alla fine del 2018!

Un altro grande scossone alla griglia della futura MotoGP. Dopo l’ingaggio di Bagnaia dalla Pramac, oggi la notizia è la separazione tra Tech 3 e la Yamaha. In un comunicato rilasciato online, la casa nipponica annuncia così il team di Poncharal non rinnoverà la collaborazione con Iwata. E che quindi finirà al termine di questa stagione.

“E’ sempre triste vedere la fine di una partnership di successo come questa.” – ha commentato Kouichi Tsuji (General Manager Motorsports Development Division della YMC) – “Rispettiamo la decisione di Herve di cercare un nuovo partner per il futuro. Li siamo anche grati per la sua fedeltà e il suo supporto al nostro brand e allo stesso tempo per i grandi risultati conseguiti.”

Più avanti invece il commento del boss del team transalpino, Herve Poncharal: “E’ difficile riassumere 20 anni di questa incredibile partnership. Ho grandi ricordi di questi risultati, di questa atmosfera che abbiamo condiviso nei box Yamaha e di cui li ricorderò per sempre. E’ una difficile scelta quella di separarmi dalla Yamaha. Voglio solo ringraziare alla Yamaha e a tutti quelli che ci hanno supportato e aiutato in tutti questi anni.”

CLICCA QUI PER IL COMUNICATO ORIGINALE E COMPLETO

Ora la Yamaha valuterà le opzioni per fornire una moto satellite nel 2019. Comunque la Tech 3 continuerà a partecipare al Motomondiale (sia MotoGP che Moto2), con i futuri piani che saranno annunciati più avanti.