MotoGP, Test Jerez 2019: Quartararo va sotto il record della pista

Conferme per il francese della Yamaha Petronas, Dovizioso e Rossi provano cambiamenti al setup

Archiviata l’incredibile beffa in gara, Fabio Quartararo torna in pista insieme agli altri per la seconda giornata di test in-season della MotoGP. Ed è proprio il francese a confermarsi il più veloce con il nuovo record della pista: 1:36.379 e 73 giri per il rider Yamaha Petronas. Più dietro abbiamo Cal Crutchlow in seconda posizione con 4 decimi di ritardo e 78 giri, mentre in terza abbiamo Franco Morbidelli con 82 tornate.

Giornata molto piena per la KTM che mette al quarto posto Pol Espargaro (63 giri). Per la casa austriaca è stato un test speso per provare nuovi componenti della moto, in particolare scarico e serbatoio. E non solo dai piloti factory (Zarco 16°), ma anche dai piloti Tech 3 (Oliveira 21° e Syahrin 22°). Nuove soluzioni anche in casa Suzuki, che con Joan Mir (6°, 85 giri) ed Alex Rins (8°, 69 giri) prova una nuova soluzione per lo spoiler posteriore.

Per tutti gli altri, invece, prove di setup che non sono state fatte nel week-end di gara spagnolo. In particolare per Yamaha e Ducati, con la casa nipponica che piazza Maverick Vinales 5° (63 giri) e Valentino Rossi 17° (74). Invece il migliore sulla Rossa di Panigale è stato Andrea Dovizioso, 11° dopo la giornata con 52 giri, mentre il suo compagno Danilo Petrucci è 14° (61 giri).

Settima e nona posizione per i due piloti della HRC Marc Marquez (75) e Jorge Lorenzo (93), mentre Andrea Iannone non è sceso in pista a causa dell’infortunio rimediato sabato che gli ha impedito di prendere parte alla gara. Per l’Aprilia quindi ci sono stati solo Aleix Espargaro (15°, 80 giri) e il collaudatore Bradley Smith (20°) in pista. Domani a Jerez scenderanno in pista i piloti della Moto2 e Moto3 per la loro giornata di test dedicata.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)