MotoGP #ThaiTest, Day 2: Marquez unico sotto l’1:30 a Buriram, Rossi in difficoltà

Marc Marquez da i primi segnali ai suoi sfidanti nella seconda giornata dei test MotoGP di Buriram, Thailandia. Il campione in carica è stato l’unico a portarsi sotto l’1:30 con un 1:29.969. Per il rider Respol Honda ci sono anche altri 97 giri completati, mentre il suo compagno di squadra Daniel Pedrosa è 2° con un decimo e mezzo di ritardo e 71 tornate compiute. Insomma, dopo Crutchlow in testa alla prima giornata, la Honda comincia a fare paura.

Ad inseguire c’è un ottimo Jack Miller in terza posizione con la Ducati Pramac (69 giri), poi abbiamo la Yamaha con Maverick Vinales al 4° posto (90). In quinta posizione c’è la Tech 3 di Johann Zarco (60), poi seguono Danilo Petrucci (75) e la Suzuki di Alex Rins (56). 8° Cal Crutchlow con 85 giri, mentre le Ducati di Andrea Dovizioso (78) e di Jorge Lorenzo (57) chiudono la Top 10. In difficoltà Valentino Rossi: ancora in cerca di soluzioni all’elettronica della Yamaha, il 9 volte iridato chiude la giornata in 14a posizione con 65 giri.