MotoGP Warm Up Le Mans: Quartararo dichiara battaglia!

Il francese è il più veloce nell’ultima sessione di prove prima della gara, davanti a Marquez e Pol Espargaro

Fabio Quartararo porta la sua Yamaha davanti a tutti nel Warm Up di MotoGP. Il francese regola tutti in 1.32.483 ed è pronto a dichiarare battaglia nella gara che partirà alle ore 14:00, desideroso di riscattare un podio sfumato a Jerez solo per un problema meccanico e la terra di casa potrebbe ulteriormente galvanizzarlo.

Il poleman Marc Marquez invece è 2° ad appena un decimo e in caso di corsa asciutta è il favorito numero uno per la vittoria finale, ma l’incognita meteo è sempre dietro l’angolo e potrebbe regalare più di qualche insidia.

Continua il buon fine settimana di Pol Espargaro e KTM nonostante qualche caduta di troppo, ma lo spagnolo nell’ultima sessione di prove chiude in 3° posizione ad 80 millesimi da Marquez e sembra avere il potenziale per una buona gara.

Partirà invece da dietro Cal Crutchlow, che è 4° in questo Warm Up a quasi quattro decimi dalla vetta; una partenza da dietro è sicuramente complicata, ma il meteo potrebbe aiutare il britannico a risalire velocemente.

Anche per Maverick Vinales lo start non sarà semplice; il numero 12 partirà dalla undicesima casella, un peccato visto il passo tenuto durante tutto il weekend, ma se riuscisse a scattare bene potrebbe anche riuscire ad imporre il ritmo, pioggia permettendo.

Andrea Dovizioso e Franco Morbidelli sono i primi piloti sopra l’1.33 in questa mattinata e chiudono in 6° e 7° posizione; la Ducati di Andrea sarà sicuramente della lotta sia con asfalto asciutto che bagnato, mentre per Franco ci sono un paio di incognite sulla distanza, visto il piccolo crollo avuto in Spagna.

Top 10 anche per Jack Miller, Danilo Petrucci e Valentino Rossi; tutti e tre sembrano disposti di buon potenziale sul bagnato e partiranno dalle prime file, mentre Jack e Valentino sono ancora un piccolo punto interrogativo in caso di gara senza acqua.