MotoGP: Zarco prossimo alla KTM, vicina l’ufficialità

E infine Johann Zarco ha scelto. Nulla di ancora ufficiale, ma forti voci dal paddock della MotoGP dicono che il transalpino nella mattina del GP Americhe abbia accettato l’offerta della KTM. Il due volte campione del mondo Moto2 era stato cercato anche dalla Honda per la seconda RC213V ufficiale insieme a Marc Marquez. La casa alata interpreta comunque la strada del francese come la migliore per la sua carriera, anche in vista di un ipotetica rivoluzione del mercato per il 2021.

Ora con questa scelta, la HRC potrebbe ancora confermare un Daniel Pedrosa che ad Austin ha chiuso 7° dopo una frattura al polso. Quasi inutile dire chi sarà il nuovo compagno di Zarco in KTM: sarà Pol Espargaro a restare col team austriaco, a spese di un Bradley Smith spesso non convincente. In Tech 3 invece, salgono le quotazioni per un Miguel Oliveira in forze per il team di Poncharal nel 2019. Ancora incerto il futuro di Hafizh Syahrin, anche se il malese potrebbe rimanere in squadra anche per la stagione successiva.