Suzuki MotoGP: Brivio smentisce un cambio Iannone-Rea

Vi avevamo lasciato con i rumors d’oltremanica che volevano un cambio in corsa tra Andrea Iannone e Jonathan Rea. Neanche si è alzata la voce che il team manager del Team Suzuki Ecstar Davide Brivio ha subito replicato quando il portale GPone gli ha riferito la notizia.

“Sarà la speranza di qualche tifoso britannico di vederlo in MotoGP.” – ha risposto Brivio scherzando – “Non abbiamo mai parlato della possibilità di rompere il contratto con Andrea. Non credo che questo cambio sia accettabile, anzi non è nemmeno ipotizzabile”.

Il pilota abruzzese era stato fortemente voluto dal manager della squadra, con quest’ultimo che crede che le difficoltà di Iannone siano anche colpa della loro moto, non prestazionale come nell’anno precedente. Quindi, nonostante la DORNA e l’enorme peso politico che si porta, sembra che sia Andrea Iannone che Jonathan Rea non cambieranno squadra per il momento.