Nuovo test per Rossi: 11 giri a Misano con la Yamaha R1

 Valentino Rossi ritorna al Misano World Circuit per un’altra sessione di test per valutare le sue condizioni. Il rider Yamaha aveva subito una frattura di tibia e perone a seguito di un incidente del 31 agosto mentre si allenava con le enduro. Si prevedeva un recupero di 30/40 giorni, ma il pilota di Tavullia ha bruciato i tempi in vista del GP Aragon. Ieri aveva compiuto 4 giri prima della pioggia, oggi ha fatto 11 tornate con la Yamaha R6 in un’altra giornata condizionata dal maltempo.

A questo punto, un recupero lampo da parte di ‘The Doctor’ non è più impossibile. E anche suo padre Graziano lo sa: “Valentino sta meglio” – spiega – “nei prossimi 2 giorni deciderà se essere ad Aragon oppure no, ma io sono ottimista. Dovrebbe correre? Come padre gli direi di no. Ma come amico, si”. Una delle ipotesi più calde e che Rossi sarà in Spagna il venerdì per provare a fare le prime 2 sessioni di libere e poi deciderà eventualmente se continuare o non andare oltre. Ma considerato dov’era nemmeno un mese fa, non ci meraviglieremo se decidesse di fare tutto il week-end di gara.