UFFICIALE: Alberto Puig è il nuovo Team Manager della Repsol Honda MotoGP

Dopo le dimissioni a fine 2017 di Livio Suppo, la Repsol Honda è rimasta per un po di tempo senza un team principal. Alla fine, come previsto, è stato scelto Alberto Puig come sostituto dell’italiano. Lo spagnolo è stato un ex-pilota del motomondiale, con anni di esperienza nella 250cc e nella 500cc.

Dopo il suo ritiro nel 1997, si è dedicato a scoprire nuovi giovani talenti (come Casey Stoner) e a fare da manager ad alcuni (come Daniel Pedrosa). In questi ultimi anni ha curato i progetti della Asia Talent Cup e del British Talent Cup. Esse sono competizioni organizzate dalla DORNA per le nuove leve del motociclismo ed entrano nella categoria Road to MotoGP.

“Sono molto grato per questa opportunità.” – le prime parole di Alberto Puig come team manager – “Sono stato parte della Honda in questi ultimi 25 anni e avere l’occasione di prendere questo ruolo in una delle squadre più vincenti della storia è un onore. Sono sicuro che i nostri piloti raggiungeranno gli obiettivi e che noi lotteremmo ancora una volta per il titolo. E lo faremo con umiltà, ma anche con grande determinazione.”