Formula 2 – Barcellona: Aitken domina una caotica Gara 2, 5° Ghiotto

In una giornata condizionata dal meteo e dalle condizioni della pista, Jack Aitken domina e va a vincere la Sprint Race della Formula 2 a Barcellona. Grande lavoro per il pilota britannico di scuola Renault, che va a chiudere un week-end perfetto per l’ART Grand Prix, già vittoriosa nella Feature Race di sabato con George Russell. Sul podio salgono insieme Alex Albon della DAMS e Lando Norris della Carlin.

I nostri portacolori Luca Ghiotto e Antonio Fuoco chiudono rispettivamente 5° e 7° dopo una gara difficile dal punto di vista mentale. Seppur abbiano tutti corso con le gomme slick, la lieve pioggia ha complicato la vita a non pochi piloti. Più di tutti i giapponesi Makino e Fukuzumi, autori di uno spettacolare incidente in curva 4 (l’Halo è stato d’aiuto!) che ha causato l’uscita della Safety Car. Ritirati anche De Vries, Merhi, Boschung e Sette Camara.

Immagine dell’incidente tra Makino e Fukuzumi, con la ruota posteriore sinistra di Fukuzumi che è andato a colpire l’Halo.

Al 4° posto, davanti al nostro Luca, c’è l’altra ART di George Russell, mentre in sesta posizione troviamo Sean Gelael con la Prema. A chiudere la zona punti dietro al nostro Fuoco troviamo un Nicholas Latifi capace di tenere dietro Artem Markelov. Il russo partiva dalla Pole, ma oggi non era proprio in giornata.

Vediamo a questo punto la classifica piloti: Norris rimane leader e allunga a 80 punti. A inseguire troviamo Albon a 67 e Russell a 62 lunghezze. 4° posto equo per De Vries e Sette Camara, entrambi a 46 punti. I nostri portacolori Ghiotto e Fuoco sono rispettivamente 9° e 10° a 22 e 20 punti. Prossima tappa a Monaco tra 2 settimane.