Torna il Monza Rally Show: tutte le novità dell’edizione 2018!

L'evento brianzolo che chiude l'anno motoristico si ripresenta con diverse novità su format e entry list

Prima di archiviare definitivamente questo 2018, star del rally e non solo prenderanno parte al Monza Rally Show. L’evento che si tiene sul circuito brianzolo il week-end di Sant’Ambrogio è un vero festival per piloti e fan e il classico appuntamento che chiude la stagione motoristica. E quest’anno si ripresenta con tante novità, a partire dal layout usato per le prove fino all’entry list che si presenta più ricco che mai.

Saranno nove le prove speciali che i piloti affronteranno per un totale di 144 chilometri tra il 7 e il 9 dicembre: si comincia venerdì con lo shakedown e le prime due speciali “Monza 1” e “Roccolo 1”. Si continua sabato con le quattro speciali “Parabolica 1”, “Autodromo”, “Parabolica 2” e la emozionante “Grand Prix 1”, lunga 44 chilometri (27 per le storiche). Domenica si chiude con le tre speciali “Grand Prix 2”, “Roccolo 2” e “Monza 2” e a seguire nel pomeriggio il Masters Show. Una delle novità consiste nell’aggiunta di una pedana jump nel rettilineo che verrà usata in alcune speciali e nel Masters Show.

Nell’entry list di questa edizione del Monza Rally Show si contano oltre 120 equipaggi tra WRC, R5, R3, R2 e Storiche. Tra i nomi eccellenti spicca quello di Valentino Rossi che, affiancato da Carlo Cassina, cercherà la settima vittoria nella manifestazione brianzola. Stavolta il 9 volte campione della MotoGP avrà a disposizione la nuova Ford Fiesta WRC Plus preparata dalla M-Sport.

La stessa vettura sarà utilizzata dl suo migliore amcio Alessio Salucci, dal capo del team Suzuki MotoGP Davide Brivio e dal pilota ufficiale M-Sport Ford Teemu Suninen. Il giovane finlandese sarà affiancato dal suo nuovo navigatore Salminen. Tra gli altri concorrenti ci sono anche il campione motocross Tony Cairoli e Marco Bonanomi, che lottò con Rossi per la vittoria nell’edizione dell’anno scorso. E poi ci sono anche Paolo Andreucci, Yathes Rhys, Chad Reed, Marco Spinelli, Luca Rossetti e il giovane Aku Pellinen.

Un’altra novità è nel paddock, dove verrà allestita un’area per i fan con tante attività extra a loro dedicate. I biglietti sono ancora in vendita e si possono acquistare all’Autodromo e online fino al 6 dicembre per il prezzo di 25 euro l’uno (poi sarà a 30). Sono previsti sconti per gli under 17, gli over 65 e i soci ACI.