Aprilia pronta a ritornare in Superbike come team ufficiale?

In Superbike l’Aprilia è molto famosa per i suoi successi, gli ultimi nel 2010 e 2012 con Max Biaggi e nel 2014 con Sylvain Guintoli. Purtroppo è dal 2015 che la casa di Noale non sia coinvolta direttamente col mondiale delle derivate di serie per concentrarsi sulla MotoGP, una categoria che finqui ha dato poche soddisfazioni.

Oggi l’Aprilia Milwaukee sta faticando moltissimo a tenere il passo dei team ufficiali come Ducati Aruba e Kawasaki. Infatti dopo il round di Phillip Island, vuoi per infortuni e sfortune, sono in ultima posizione nel costruttori anche dietro a MV Agusta e BMW che schierano una sola moto quest’anno. Tuttavia le cose potrebbero cambiare.

Si, perchè dalla fonte di corsedimoto, l’Aprilia vuole tornare in SBK. Nella entry list dell’ultima stagione della Superstock 100 figura l’Aprilia Racing Team col cileno Maximilian Scheib e l’italiano Luca Vitali. Non solo, in questi giorni ci sono stati dei test ad Alcarras (Spagna) dove si è visto nei box Aprilia Pietro Carrara.

Egli è uno dei tecnici più prestigiosi che ha lavorato nel motomondiale per lo Sky VR46 e sarà il direttore tecnico della squadra Superstock. Tuttavia ma non crediamo che siano interessati in una serie che sta per essere cancellata.

Più che altro vogliono provare a rientrare in una categoria che ha dato loro più soddisfazioni che nel motomondiale. E in una classe in cui la Ducati schiererà la Panigale V4 nel 2019, l’Aprilia non può non raccogliere una sfida lanciata dai loro ‘cugini’ e rivali italiani.