Lucas Mahias conquista la pole position a Buriram

Il solito Lucas Mahias. Il francese come da previsione conquista una fantastica pole position, con lo strabiliante crono di 1’36.738, ma soprattutto ciò che impressiona è il suo passo, preoccupante per gli avversari in ottica gara.

Jules Cluzel è 2° con la Yamaha del NERDS Racing Team. Federico Caricasulo completa la terza fila, chiudendo a 4 decimi da Mahias. Cortese è 4°, davanti a Krummenacher; dopo le cinque Yamaha troviamo Anthony West con la Kawasaki del suo EAB racing a circa 1 secondo dalla vetta. I piloti di casa Wilairot e Warokorn chiudono in 7° e 8° piazza. Si conferma nono Okubo davanti a Stapleford, Smith e De Rosa.

13° Kraisart davanti a Kennedy, Cresson e al nostro Ayrton Badovini, in difficoltà con la MV Augustra F3. Solo 17° Shah con la Kawasaki di Puccetti. In difficoltà Tuuli 18°, davanti a Gradinger e Di Meglio.

Brutta scivolata per il pilota olandese Van Sikkelerus (22°).