Marco Melandri batte Rea ed agguanta la pole position

Marco Melandri si prende una preziosa pole position ad Aragon, battendo Johnny Rea che si è dovuto accontentare della seconda piazza. Il ravennate ha segnato uno strabiliante crono: 1’49.543 staccando di 31 millesimi il pilota inglese.

Terza piazza per Tom Sykes, incappato in una rovinosa caduta questa mattina nelle Fp3. L’inglese ha preceduto Xavi Fores e Alex Lowes. Van der Mark termina 6°, davanti a Torres, Rinaldi e Camier che chiude la terza fila. 10° Lorenzo Savadori.

Sarà una gara in salita per Davies, soltanto 11°, dopo una rovinosa caduta in curva 2 dove ha letteralmente distrutto la sua Panigale. Nello stesso punto è caduto anche Vladimir Leonov, 12°.

Saranno sicuramente delusi Gagne e Davide Giugliano che non hanno centrato l’accesso alla SP2. In grandissima difficoltà Loris Baz; il francese fatica alla guida della sua BMW, con la quale ha concluso 19°.