Marco Melandri brilla nel Warm up, ora punta al bis

 

Marco Melandri  si conferma nel Warm up con il crono di 1’30″935 è balzato in testa a quest’ultima sessione prima di Gara 2. Ducati vola anche con gli altri piloti: Xavi Forès, Ducati Barni è a precedere la ‘verdona’ di Jonathan Rea, 1’31″153 e Eugene Laverty, solo pilota Aprilia in pista dopo l’infortunio di Savadori. Camier è dopo una deludente Gara1, rispetto alle potenzialità espresse; brilla Razgatliouglu sesto, davanti a Sykes e Lowes.

Gagne è  davanti a Torres, pronto al riscatto dopo l’out in Gara 1 e Baz. Senza tempi cronometrati van der Mark e Davies.

Le squadre hanno naturalmente anche effettuato prove di “flag to flag“, che ricordiamo sarà attuato solo in caso di gara asciutta, mentre se si dovesse correre sul bagnato, non ci sarà l’obbligo di fermarsi.