Rea alla 60° vittoria in Gara1 a Brno. 2° Melandri

Johnny Rea agguanta vittoria e record a Brno. Il pilota inglese con la 60° vittoria diventa il pilota più vincente in Superbike, battendo il precedente record di Fogarty.

Buon secondo posto per Marco Melandri, che nulla ha potuto contro il passo di Rea. Completa il podio Tom Sykes, da cui ci si aspettava sicuramente di più dopo la pole position.

Lotta in casa per la quarta posizione tra le due Yamaha; a spuntarla per un soffio è stato Michael Van der Mark, 4° a precedere proprio Lowes. 6° Eugene Laverty, nuovamente competitivo sulla sua Aprilia, seguito da Savadori, un Davies in grandissima difficoltà ma di certo non arrendevole e Camier, 9°. Buona top10 per Razgatioglu a precedere Hernandez, Mercado e Roman Ramos. 14° Fores a precedere Rinaldi che agguanta un punticino dopo la caduta nella prima partenza. Scivolata per Baz; ritiro per Gagne e Torres.

Da segnalare i tanti inconvenienti occorsi in gara. La gara è stata infatti fermata al terzo giro per riparare le barriere danneggiate dalle cadute di Rinaldi e Torres, scivolati in curva 5. Alla seconda ripartenza, con la consueta procedura di quick start, il semaforo ha avuto problemi, costringendo ad una nuova procedura di partenza, sulla distanza gara di 16 giri.