SBK: Gulf Althea BMW – Promossi e bocciati di questa prima parte di stagione

Il team italiano guidato da Genesio Bevilacqua era tra i team più attesi nella lotta al podio ad inizio stagione, ma analizzando l’andamento di questa prima parte di stagione è chiaro che qualcosa sia andato storto. Mai in discussione l’esperienza del pilota e del team, il problema principale è da ritrovarsi soprattutto nella mancanza di supporto della casa madre che non ha consentito al team di fare un balzo in avanti rispetto alla concorrenza che grazie a costanti sviluppi è riuscita ad avanzare.

Loris Baz, voto 7: Ritorno amaro nel mondo delle derivate di serie per il pilota transalpino. Due settimi posti quale miglior risultato: davvero poco per un pilota del suo calibro, attualmente 12° in classifica generale. Loris ha spesso lottato con una S1000RR ingestibile e con gravi carenze a livello di elettronica. Per il futuro sembrerebbe destinato verso altri lidi, nella speranza di accaparrarsi una moto competitiva. Ritorno difficile