SBK: Hernandez non ne vuole sapere, Pedercini promuove Ruiu

Sarà Gabriele Ruiu a prendere il posto del colombiano nel team Pedercini

Gabriele Ruiu, appena diciottene, farà il suo debutto in Superbike a Villicum. Il pilota laziale, già sotto contratto con Pedercini per il 2019, anticiperà il salto, andando a saggiare prima del previsto le peculiarità della ZX-10RR che guiderà la prossima stagione.

Il colombiano aveva da poco rinnovato con il team italiano per il 2019, ma vari elementi e spiacevoli vicissitudini in pista e fuori hanno portato Yonny alla fatidica decisione. Queste le parole di Lucio Pedercini, dopo aver sciolto il contratto con il sudamericano: “Non posso continuare a lavorare con lui. In Argentina e Qatar guiderà Gabriele Ruiu -continua- ha solo 18 anni, così può prendere fiducia senza pressione. Ora ho solo bisogno di un buon secondo driver per il prossimo anno”.