SBK: Jacobsen è addio a Triple M. Arriva Florian Marino

Il francese sostituirà PJ Jacobsen in sella alla Honda del team Triple M negli ultimi due round stagionali

Gli ultimi due eventi del campionato Superbike per quel che riguarda Triple M Racing saranno disputati da Florian Marino. Il team tedesco e Jacobsen hanno optato per una separazione consensuale vista la mancanza di risultati ed i rapporti che andavano sempre più incrinandosi.

Non c’è stata mai intesa tra le parti, con accuse reciproche, dal lato del pilota sul lavoro svolto dal team, mentre dal lato del team, le lamentele riguardavano l’incostanza dell’americano e la mancanza di risultati. Sarà un difficile debutto invece per Florian Marino, mai al via in Superbike.

Sella molto ambita per il 2019 quella del team di Moser che secondo indiscrezioni potrebbe (forse) raddoppiare. Il team tedesco vorrebbe vedere sulla propria CBR1000RR Reiterberger, ma il neo campione Stock1000 al momento resta fedele a BMW. Un altro nome caldo è quello di Dominique Aegerter, pronto a sbarcare nel mondo delle derivate dopo aver perso la sella in Moto2.