SBK, La BMW prepara in grande segreto il 2019. Il nome ufficiale del team sarà BMW Motorrad WorldSBK

Il BMW Motorrad WorldSBK team è sceso in pista a porte chiuse a Miramas per affinare al meglio l'elettronica

Mentre Kawasaki, Yamaha e Ducati sono scese in pista a Jerez nelle scorse settimane, in casa BMW si è preferito fare tutto a porte chiuse. La casa tedesca che dal 2019 scenderà in pista con SMR, ha fatto la sua prima uscita in vista della prossima stagione in grande segreto, sul tracciato francese di Miramas.

Nel sud della Francia hanno girato con le due S1000RR Markus Reiterberger e Tom Sykes. La moto tedesca è davvero nuovissima e necessita di tante prove e giri in pista per arrivare mediamente pronta in vista del primo appuntamento stagionale. Al momento la BMW è ancora a metà strada tra una Stock ed una Superbike, per questo il lavoro si è concentrato principalmente sulla messa a punto dell’elettronica.

Come confermato da Shaun Muir stesso, il nome della squadra sarà BMW Motorrad WorldSBK team e la colorazione riprenderà la classica contrapposizione bianco-azzurro di M-Sport, vista la mancanza di un title sponsor. Ritroveremo in pista Sykes e Reiterberger a metà dicembre ad Almeria dove sono in programma ben quattro giorni di test.