SBK Portimao, Qualifiche: Laverty soffia la pole a Rea. Melandri in prima fila

Eugene Laverty ottiene una fantastica pole position a Portimao, riportando l’Aprilia in quella prima casella che mancava da tanto. 1’40.705 il suo crono, nonché nuovo track record. Beffato per soli 50 millesimi Johnny Rea, detentore comunque del miglior passo, in vista della gara che scatterà alle 14.00 ora italiana.

Terza posizione per Marco Melandri che non è riuscito a sfruttare al meglio l’extra grip offerto dalla gomma da qualifica. Il ravennate è seguito da Lorenzo Savadori (salito dalla SP1), a conferma della bontà della moto veneta sul tracciato portoghese. 5° Van der Mark, a precedere Sykes, Fores e Baz, 8° dopo aver superato lo scoglio della SP1. Deludono Torres e Razgatlioglu, 9° e 10° dopo quanto di buono mostrato nelle libere. Appena fuori dai dieci Rinaldi, seguito da Lowes che ha concluso la sua qualifica nella ghiaia.

Rimasti tagliati fuori dalla SP2: Camier, Davies ancora dolorante, Gagne, Mercado, Hernandez, Jacobsen, Ramos e Smrz, in griglia nel seguente ordine dal 13° al 20° posto.