SBK,Philip Island: flag to flag obbligatorio in Gara 2.

Importante novità in vista di Gara 2 del Campionato Superbike a Philip Island.

La direzione gara ha comunicato che, visto l’anomalo consumo gomme riscontrato dai team, in caso di gara asciutta sarà obbligatorio effettuare il “flag to flag” a metà gara. Se invece le condizioni dovessero essere di bagnato la gara si svolgerà regolarmente senza soste ai box obbligatorie.

Queste le parole di Gregorio Lavilla, Direttore Sportivo del WorldSBK: “Purtroppo ci sono stati dei problemi con la durata delle gomme. Dopo un incontro con i team nel quale si è discusso delle possibili opzioni, abbiamo deciso che la cosa migliore sarebbe stata il “flag to flag”, che fortunatamente i nostri regolamenti prevedono. Normalmente lo utilizziamo per motivi climatici, mentre stavolta si tratta di altro. A meno che non piova”.