SSP Villicum, Prove 1: Jules Cluzel al top. Problemi per Cortese

Jules Cluzel strappa nel finale il crono più veloce. Krummenacher e Mahias inseguono

Jules Cluzel svetta nelle FP1 sul nuovissimo tracciato Argentino. 1’46.531 il suo crono, ancora poco indicativo, ma tale da permettergli di imporsi nella classifica dei tempi. Seconda posizione per Randy Krummenacher, partito con il piede giusto dopo diversi weekend sottotono.

Terzo tempo per Lucas Mahias, staccato di +0.142 dal pilota NRT. Quarto ma staccatissimo il nostro Federico Caricasulo, a +0.888 dalla vetta. Miglioramenti per Barbera, 5° a precedere un sempre più convincente Correntin Perolari e Kyle Smith. Bene Stange con la prima Kawasaki, seguito da Gradinger e De Rosa a chiudere la top10. Soltanto 16° Ayrton Badovini, peggio è andata a Sandro Cortese. Il leader della classifica è stato bersagliato da noie tecniche e da una rottura che nel finale ha causato l’interruzione della sessione con bandiera rossa.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.