Superbike 2018 – La griglia di partenza aggiornata al 24/11/2017

Sono passate meno di tre settimane dall’ultimo round stagionale del Mondiale Superbike, ma la griglia di partenza per il 2018 sta già assumendo contorni ben definiti.

Ricapitoliamo chi è stato confermato finora.

Kawasaki Racing Team – Kawasaki Ninja ZX-10RR – Jonathan Rea (GBR) e Tom Sykes (GBR)

Ducati Aruba.it Team – Ducati Panigale R – Chaz Davies (GBR) e Marco Melandri (ITA)

PATA Yamaha SBK Team – Yamaha YZF-R1 – Alex Lowes (GBR) e Michael van der Mark (NED)

Red Bull Honda World Superbike Team – Honda CBR1000RR Fireblade SP2 – Leon Camier (GBR) e ?

Milwaukee Aprilia – Aprilia RSV4 RF – Lorenzo Savadori (ITA) e Eugene Laverty (IRL)

MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta 1000 F4 – Jordi Torres (SPA)

Althea BMW Racing – BMW S1000RR – Loris Baz (FRA)

Barni Racing Team – Ducati Panigale R – Xavi Forés (SPA)

Puccetti Racing – Kawasaki Ninja ZX-10RR – Toprak Razgatlioglu (TUR)

Team Go Eleven – Kawasaki Ninja ZX-10RR – Román Ramos (SPA)

TripleM Racing – Honda CBR1000RR Fireblade SP2 – PJ Jacobsen (USA)

Orelac Racing VerdNatura – Kawasaki Ninja ZX-10RR – Leandro Mercado (ARG)

Pedercini Racing – Kawasaki Ninja ZX-10RR – 

Guandalini Racing – Yamaha YZF-R1 – ?

Grillini Racing Team – Suzuki GSX-R 1000 R – ? e ?

 

Come si sa ormai da un po’ di tempo, i team ufficiali Kawasaki, Ducati, Yamaha e Aprilia hanno confermato in toto gli stessi piloti di quest’anno e la stessa cosa è stata fatta anche dai team satellite Barni (Ducati) e Go Eleven (Kawasaki), che hanno riconfermato rispettivamente Xavi Forés e Román Ramos.

Tra le novità più importanti vanno segnalate il passaggio alla MV Agusta di Jordi Torres, che ha preso il posto di Leon Camier (passato alla Honda), e il rientro dopo tre stagioni in MotoGP di Loris Baz, ingaggiato dal team Althea per sostituire proprio Torres. Per quanto riguarda la Honda è stato confermato tempo fa l’arrivo di Camier, mentre per la seconda moto prende sempre più quota l’ipotesi Jake Gagne, più volte in pista nel WorldSBK quest’anno e fortemente promosso da Honda USA.

Ci sono curiosità e grandi aspettative riguardo al passaggio dalla Superstock 1000 alla Superbike del turco Toprak Razgatlioglu, promosso dal team Puccetti Racing, mentre sempre dalla STK1000 salirà il team tedesco TripleM Racing. La squadra di Matthias Moser, che sarà satellite Honda e debutterà in Superbike con PJ Jacobsen, sarà uno dei due nuovi team per il Mondiale Superbike 2018 insieme a Orelac Racing VerdNatura, compagine spagnola che ha deciso di puntare sul talento argentino Leandro Mercado per il grande salto dal Mondiale Supersport.

Ancora da definire i piloti del team Grillini Racing, che farà debuttare a tempo pieno in Superbike la nuova Suzuki GSX-R 1000 R. Stesso discorso per i team Pedercini Racing (che ha Yonny Hernández in pole position e potrebbe schierare due Kawasaki anziché una) e Yamaha Guandalini Racing.