Superbike Buriram, Prove 3: Bautista precede di un soffio Rea

Lo spagnolo svetta anche nella terza sessione, ma si assottiglia il suo vantaggio

Alvaro Bautista chiude al comando anche la terza sessione di prove libere a Buriram. Nella sessione del sabato lo spagnolo ha staccato un 1’32.979, 8 millesimi peggio rispetto al riferimento delle FP2. Alle sue spalle cerca di recuperare decimi Jonathan Rea che ha staccato un 1.33’170. Buoni riferimenti per Alex Lowes, terzo, a precedere uno scatenato Sandro Cortese, alla sua seconda gara in Superbike.

Perde terreno Marco Melandri che scivola in ottava posizione. Il ravennate è preceduto anche da Haslam, van der Mark e Sykes, penalizzato dalla velocità della sua BMW sui lunghi rettifili. Migliora Chaz Davies, nono, in 1’33.833. Chiude la top10 della combinata Eugene Laverty, man mano sempre più a suo agio con la Ducati del team Goeleven.

Non riescono a schiodarsi dalla parte bassa della classifica i piloti del team Moriwaki Althea. Kiyonari fermato ancora una volta da noie tecniche sulla sua Fireblade