Superbike – Debutto per la nuova Suzuki a Jerez

Seppur il mondiale Superbike sia già stato assegnato poche settimane fa a Magny-Cours, la penultima tappa stagionale di Jerez de la Frontera riserva per gli appassionati un motivo in più per seguirla. Il ritorno della Suzuki nel mondiale delle derivate di serie. La casa di Hamamatsu, infatti, farà il suo debutto con la nuova GSX-R1000, moto che sarà affidata per il week-end spagnolo al team HPC Power e al pilota Dominic Schmitter. Sarà un passo molto importante per la casa giapponese che punta a rientrare nel campionato a tempo pieno per il 2019.

Lo svizzero è stato reduce, insieme al suo team, dell’impegno nel campionato tedesco (IDM Superbike) in cui ha conquistato il 12° posto nella classifica piloti con 64 punti e due sesti posti (Gara 2 Hockenheim e Gara 1 Nurbugring) come migliori risultati. Per il pilota sarà anche un ritorno nel mondiale Superbike dopo la partecipazione nel 2016 con la Kawasaki del team Grillini (27° nel campionato con 5 punti e un 13° posto in Gara 2 Laguna Seca come miglior risultato).