Superbike, FP1 Aragon: Rea parte in quinta, Rinaldi impressiona

Il terzo round della Superbike inizia con il tracciato di Aragon rimasto bagnato dalla pioggia dei giorni precedenti. I piloti così hanno potuto solo prendere confidenza e man mano che giravano, creare una linea asciutta e limare i tempi sul giro. Il più veloce della prima sessione di libere è stato Jonathan Rea con un 2:02.298. Seguono Marco Melandri con 582 millesimi e Leon Camier con 674 millesimi di ritardo.

C’è da segnalare inoltre il 4° posto momentaneo di Michael Ruben Rinaldi. L’italiano, al suo debutto con la Ducati Superbike, sta dimostrando di non temere la pressione, ma i tempi si potrebbero abbassare ancora di molto se la pista migliorerà. Inizio in sordina per Chaz Davies: il vincitore di gara 2 in Thailandia è 11° dopo la FP1.

Quindi in quinta posizione troviamo la Yamaha con Michael Van der Mark che precede Tom Sykes. In settima posizione c’è la BMW di Loris Baz, poi troviamo l’idolo locale Xavi Fores all’8° posto. Alex Lowes è 9°, mentre Lorenzo Savadori completa con l’Aprilia la top 10 provissoria. MV Agusta 12a con Jordi Torres, 17° invece un Davide Giugliano chiamato a sostituire per i prossimi round Laverty all’Aprilia.