Superbike, FP3 Vilicum: Rea in testa davanti a Melandri, in Q1 Van der Mark e Sykes!

Il rider Kawasaki conclude il venerdì argentino in testa, ma dietro promette gran bagarre. Due nomi eccellenti costretti al Q1!

Ultima sessione di libere con sorprese per la Superbike sul circuito argentino di Vilicum. Non in testa, dove Jonathan Rea va al comando con un 1:39.914 come unico pilota sotto l’1:40. Il campione del mondo precede il ravennate Marco Melandri, 2° a 228 millesimi con la Ducati. Continua invece la sorpresa Toprak Razgatlioglu, 3° dopo le FP3 e davanti anche ad Alex Lowes.

Quinta l’Aprilia con Lorenzo Savadori a meno di mezzo secondo dal leader, seguono i britannici Leon Camier e Chaz Davies. 8° l’idolo di casa Leandro ‘Tati’ Mercado, poi c’è Eugene Laverty in nona posizione. A chiudere la zona Q2 diretta c’è Xavi Fores in decima posizione che costringe Michael Van der Mark, a sorpresa in Q1 per 43 millesimi.

Insieme all’olandese ci sarà anche un anonimo Tom Sykes, 14° dopo il venerdì di prove, oltre che ai debuttanti Maximilian Scheib (15° con MV Agusta) e Florian Marino (17°). L’ultimo italiano in pista, Gabriele Ruiu, chiude la classifica in 19a posizione.