Superbike: Fratture al bacino per Laverty, salterà i prossimi tre round

Tanta ansia nei box Milwaukee Aprilia per Eugene Laverty. Dopo il terribile incidente che l’irlandese ha subito in Gara 2 a Buriram (investito al quinto giro da un incolpevole Jordi Torres), si sanno entità dell’infortunio e date di recupero probabili. Alla fine Laverty si può considerare fortunato: per lui ‘solo’ due fratture al bacino che guariranno senza necessità di interventi chirurgici.

Per quanto riguarda i tempi di recupero, l’irlandese salterà sicuramente le prossime tre gare del mondiale Superbike ad Aragon, Assen e Imola. Quindi si lavora per tornare in pista il 27-28 maggio, per il round britannico a Donington Park. Il team Milwaukee Aprilia non ha ancora comunicato il sostituto di Eugene per le prime tre gare europee.

“Sono deluso dal fatto che salterò le prime tre gare europee,” – ha commentato Laverty“allo stesso tempo però sono molto fortunato ad avere un gruppo fantastico intorno a me. La reazione di mia moglie Pippa, mio fratello John e dell’intera squadra dopo l’incidente è stata fantastica. A causa delle mie ferite sarò limitato nel primo mese di recupero, ma poi sarò pronto per spingere a guarirmi. Punto a tornare in pista per il round di casa, a Donington Park.”