Superbike – Johnny Rea vince Gara 1 a Magny Cours ed è tre volte campione del mondo!

Campione del mondo, campione del mondo, campione del mondo! Jonathan Rea trionfa in Gara 1 a Magny Cours sul bagnato e diventa per la terza volta consecutiva campione del mondo della Superbike. Gara perfetta per il pilota inglese della Kawasaki che con una partenza fulminante dalla pole passa per primo alla prima curva e mantiene il comando solitario della corsa fino alla bandiera a scacchi che o consacra come re assoluto di questa Superbike.

La vera battaglia c’è stata alle spalle di Rea, con uno strepitoso Marco Melandri che ha messo a  segno una grandissima rimonta dalla 12° posizione fino alla 2°. Lotta bellissima con Tom Sykes negli ultimi due giri con botta e risposta continuo fino a che Melandri riesce ad avere la meglio sull’inglese facendo il giro veloce all’ultimo giro. Sykes comunque festeggia un podio soddisfacente dopo l’infortunio di Portimao.

Ottima quarta piazza per Leon Camier con una MV Agusta che si dimostra essere in crescita anche grazie alla prestazione del pilota inglese. Quinto è giunto sul traguardo Alex Lowes in sella alla sua Yamaha davanti alle Aprilia di Laverty e Mercado. Ottava piazza per un ottimo Giugliano in sella alla Honda davanti all’olandese van der Mark e a Chaz Davies autore di un ottima partenza ma piano piano scivolato indietro a causa di problemi alla sua Ducati.

Lorenzo Savadori è giunto 11° precedendo sul traguardo di Magny Cours Ramos e De Rosa. Gli ultimi due piloti ad andare a punti sono stati Torres e Russo mentre fuori dalla zona punti Jezek, Andreozzi e West.

Non hanno tagliato il traguardo invece Gagne e Forés, che potranno però rifarsi domani in Gara 2 che ormai non conta più nulla per il campionato ma che promette sempre grande spettacolo. Una curiosità: vedremo se ci sarà ancora asfalto bagnato oppure se più probabilmente ci sarà la pista asciutta.

Da ultimo facciamo i complimenti ad un grandissimo Jonathan Rea per il terzo titolo Superbike appena conquistato!