Superbike Laguna Seca, Gara 2: Davies salva la giornata di Ducati. Out Bautista!

Il gallese torna a vincere sul tracciato americano. Rea e Razgatlioglu a podio. Terzo zero per Bautista

Serviva una giornata simile per salvare una stagione davvero opaca per Chaz Davies: il gallese torna alla vittoria dopo un anno e mezzo a Laguna Seca, confermando il feeling con il tracciato americano dove ha ottenuto ben quattro vittorie. Se nei box contrassegnati dal numero #7 si gioisce, dal lato di Alvaro Bautista emerge soltanto sconforto per il terzo ritiro su tre dello spagnolo, questa volta dettato da un forte dolore alla spalla sinistra che non gli permetteva di guidare al meglio.

Seconda posizione per Jonathan Rea che porta così a +81 punti il vantaggio in classifica, mettendo in cassaforte il mondiale. Completa il podio Toprak Razgatlioglu, ormai presenza fissa nella top3. Lotta britannica per i piazzamenti ai piedi del podio: a spuntarla è stato Alex Lowes, bravo a contenere Tom Sykes e Leon Haslam. 7° Loris Baz, protagonista di una bella lotta con Jordi Torres, ottavo, a cui ha preso parte nel finale anche Marco Melandri, 9° a precedere Michael Rinaldi, bravo a rimontare negli ultimi giri. A punti: Mercado, Laverty, Reiterberger, Cortese e Kiyonari. 17° Alessandro Delbianco. Da segnalare il ritiro di Michael van der Mark, fermato da problemi tecnici.