Superbike Laguna Seca, Prove 3: Jonathan Rea precede le Ducati

Il campione del mondo torna in vetta nella terza sessione di prove libere

La risposta Ducati non ha trovato impreparato Jonathan Rea che nel terzo turno di prove libere ne ha approfittato per portarsi nuovamente in vetta alla classifica dei tempi. 1’23.089 il crono monstre del campione inglese riuscito nell’impresa di scendere abbondantemente sotto il record del tracciato. Inseguono le Ducati di Chaz Davies ed Alvaro Bautista, staccati di tre decimi abbondanti, ma osservati speciali soprattutto per quel che riguarda la gara.

Si avvicina Toprak Razgatlioglu, autore di una banale scivolata ma comunque quarto a 414 millesimi dal compagno di marca. Il turco in forze al team Puccetti è riuscito a precedere Alex Lowes, Leon Haslam ed un ottimo Jordi Torres (Pedercini Racing). In top10 c’è spazio anche per Baz, Sykes e Tati Mercado. Passo indietro per Marco Melandri, soltanto 14° e seguito da un sofferente Eugene Laverty. Qualche difficoltà di troppo per Michael Rinaldi ed Alessandro Delbianco, rispettivamente al 17° e 18° posto.