Superbike, Magny-Cours: Preview ed Orari TV

Dopo i saliscendi portoghesi, la Superbike arriva in Francia, ultima tappa europea, dove conosceremo i nomi dei nuovi campioni della Stock1000 e della Supersport300. Primo match point per Rea

Ultimo appuntamento europeo per le derivate di serie. Al Circuit de Nevers si raggiungerà il termine della stagione per due campionati: la Supersport300 e la Stock1000. In Francia potrebbero essere incoronati molti campioni, poiché anche Rea potrebbe lasciare la Francia con un titolo in tasca.

Effettivamente le possibilità per Johnny, a tre round rimanenti, sono molto elevate. 116 sono i punti di vantaggio del nordirlandese, a cui basterebbero soli 34 punti per portarsi a casa il titolo. Johnny potrebbe trascinare nella festa anche Kawasaki che dall’alto dei suoi 73 punti di vantaggio potrebbe conquistare il titolo costruttori.

In Supersport300 ed in Stock1000 in Francia si giungerà all’ultimo round di campionato, ma i giochi restano apertissimi per la lotta al titolo. Nella cilindrata minore, quattro saranno i piloti che si contenderanno lo scettro di campione del mondo sul tortuoso tracciato di Nevers. Ana Carrasco (DS) conserva 10 punti di vantaggio su Scott Deroue, vincitore a Portimao e deciso a portarsi a casa un titolo che sogna da tanto. In corsa anche Mika Pérez (ParkinGO Team) e Luca Grunwald (Freudenberg KTM WorldSSP Team), rispettivamente a 18 e 22 punti da Ana.

Passando alla Superstock1000, all’ultima gara (dal 2019 cesserà di esistere, almeno come campionato europeo); alte sono le possibilità di vedere Markus Reiterberger (alpha Racing-Van Zon-BMW) conquistare il titolo. Il tedesco detiene infatti un vantaggio di 18 punti su Roberto Tamburini e 19 su Maximilian Scheib, ma sappiamo quanto le gare in Stock possano essere imprevedibili, quindi nulla è ancora deciso.

Terzultimo round per la Supersport, dove nello spazio di 30 punti troviamo racchiusi ben 5 piloti, nell’ordine: Cortese, Cluzel, Caricasulo, Krummenacher e De Rosa. Nevers sarà un appuntamento importantissimo perché potrà si accorciare ancor di più la classifica, oppure scremare la lista dei pretendenti al titolo. 

ORARI TV

SABATO 29

08:45-09:05   WorldSBK – FP4
09:15-09:35   WorldSSP – FP3
09:45-10:15   STK1000 – FP3
10:30-10:45  WorldSBK – SP1
10:55-11:10   WorldSBK – SP2
11:30-1:45   WorldSSP300 – SP1
11:55-12:10   WorldSSP300 – SP2
13:00   WorldSBK – Race 1
14:00-14:15   WorldSSP – SP1
14:25-14:40   WorldSSP – SP2
15:00-15:30   STK1000 – QP

DOMENICA 30

09:00-09:15   STK1000 – WUP
09:25-09:35   WorldSSP300 – WUP
09:45-10:00   WorldSSP – WUP
10:10-10:25   WorldSBK – WUP
11:45   STK1000 – Race
12:40   WorldSSP300 – Race
13:45   WorldSSP – Race
15:15   WorldSBK – Race 2

Le gare saranno trasmesse come di consueto in chiaro sulle reti Mediaset. Gli appuntamenti del sabato e della domenica su Italia2, Gara1 e Gara2 Superbike in contemporanea anche su Italia1.