Superbike: Pirelli annuncia le novità 2019

Ecco le nuove soluzioni tecniche introdotte dal produttore italiano di pneumatici per il 2019

Quando solo una manciata di giorni ci separano dall’avvio della stagione 2019 del MOTUL FIM Superbike World Championship, Pirelli ha reso note le mescole che verranno utilizzate nel corso di questa stagione.

La nuova gamma di mescole comprende tre diversi composti anteriori slick, SC1 (Soft), SC2 (Medium) e SC3 (Hard) che forniscono caratteristiche diverse per adattarsi a qualsiasi tipologia di asfalto e condizione.
La gamma di slick al posteriore includerà ancora SC0 (Soft), SC1 (Medium) e SC2 (Hard). Oltre a ciò, la grande novità è rappresentata dall’introduzione della mescola SCX (EXTRASOFT) in misura 200/65, (la misura standard delle altre mescole al posteriore è di 200/60).

Questa nuova soluzione è stata introdotta con l’intento di essere utilizzata dai piloti prima di montare la decisiva gomma da Superpole. La SC0 verrà inoltre ulteriormente sviluppata per far si che possa diventare la mescola da utilizzare nella nuovissima Tissot Superpole Race.

L’azienda italiana ha lavorato per migliorare anche i pneumatici da pioggia, introducendo un nuovo disegno che presenta ora diversi angoli di scanalatura, garantendo maggiore stabilità e migliorando la dispersione dell’acqua.

Novità anche per WorldSSP e WorldSSP300: i piloti potranno infatti beneficiare dello pneumatico DIABLO Supercorsa SC, ma quest’anno in veste totalmente rinnovata, con una nuova struttura, profilo, modello di battistrada e composti a beneficio della performance.