Superbike – Rea rinnova con Kawasaki per altri due anni!

60 vittorie in Superbike e non sentirle. E Jonathan Rea non si vuole fermare. All’indomani dello storico traguardo raggiunto a Brno, il pilota nordirlandese rinnova con il team Kawasaki per altre due stagioni. Si spengono tutte le voci di mercato che lo avevano accostato anche alla Honda HRC in MotoGP. Ma più che altro, si rafforza un binomio che è già storia del mondiale SBK e che ha conquistato 3 titoli, 45 vittorie, 36 podi e 12 pole positions.

“Sono molto felice di poter continuare con Kawasaki.” – commenta Rea“Avevamo già iniziato a parlare del rinnovo alla fine della scorsa stagione. Ora che l’abbiamo raggiunto possiamo concentrarci sulle gare rimanenti di quest’anno. Dopo aver raggiunto con Kawasaki tanti traguardi, è naturale voler continuare a scrivere questa storia insieme.”

Soddisfatto anche il team manager Guim Roda che manda anche un messaggio alla MotoGP. “So che molti volevano che Rea passasse in MotoGP per lottare con i top riders, ma se volete possiamo chiedere a loro di venire qua a lottare con lui. E’ importante che Rea abbia deciso di continuare in un campionato che lo motiva, tutti continuano a migliorare e noi vogliamo fare lo stesso con Jonathan.”

Ora manca solo un tassello da completare al team Kawasaki. Tom Sykes è infatti in bilico dopo le ultime prestazioni  e le recenti voci rendono possibile un suo approdo alla Yamaha per la prossima stagione. Sarà vero, costringendo quindi la Kawasaki a cercare il sostituto? Oppure si confermerà il duo britannico sulla Ninja verdenera?