Superbike, Rinaldi con Barni per il 2019

L'ex-rider Ducati aruba.it Junior continua la sua avventura in SBK con un impegno pieno sulla Panigale del Barni Racing Team

Non solo Marco Melandri. Anche Michael Ruben Rinaldi porterà in alto i colori italiani nel mondiale Superbike. Annunciato infatti all’EICMA l’ingaggio del rider italiano da parte del Barni Racing Team, squadra nostrana che nel 2018 ha conquistato il campionato team indipendenti con lo spagnolo Xavi Fores. Rinaldi ha corso quest’anno in tutti i round europei del mondiale con la Ducati del team aruba.it Junior, classificandosi 14° a fine anno con 77 punti e un 6° posto a Brno come miglior risultato. Ora ad attenderlo ci sarà la prima stagione completa in Superbike con un team che si è mostrato molto competitivo in questa stagione con Fores.

“Sento che è il momento di capitalizzare tutto il lavoro fatto.”, commenta il campione della STK1000 2017. “Ringrazio tantissimo il team aruba.it Junior per questi tre anni pieni di soddisfazioni che mi hanno portato al debutto in SBK. Adesso dovrò imparare in fretta su tracciati che quest’anno non ho mai visto. Sarà un anno di apprendistato, ma i presupposti per fare buoni risultati ci sono tutti. Voglio ringraziare anche il capo del team Barni, Marco Barnabò, per la fiducia che mi ha dato”. Il Barni Racing Team, annunciando i programmi per il 2019, ha specificato che in Superbike continuerà a correre con una sola moto, così come gli anni scorsi.