Superbike – Strepitosa pole di Johnny Rea sul bagnato a Magny Cours!

Aveva già fatto vedere questa mattina nella FP3 bagnata che aveva un passo insostenibile per tutti gli altri e lo ha dimostrato anche nella Superpole.

Jonathan Rea si è preso l’ennesima pole position della stagione sul circuito di Magny Cours girando con il tempo di 1’56”555. Il pilota della Kawasaki, dopo essere scivolato all’inizio della SP2, ha dato oltre un secondo all’argentino Mercado, autore con la sua Aprilia del Team Ioda Racing della miglior qualifica della sua carriera in Superbike.

Terza posizione per l’altra Kawasaki di Sykes che riesce a conquistare la prima fila dopo l’infortunio di Portimao. La seconda fila è aperta dallo spagnolo Forés con la Ducati del Team Barni che ha preceduto la Yamaha del britannico Lowes e il bravissimo Davide Giugliano che ha portato la Honda in 6° piazza.

Settimo crono e terza fila per Chaz Davies con la Ducati ufficiale davanti al connazionale Camier con la MV Agusta e all’Aprilia di Laverty. In quarta fila invece troviamo l’olandese van der Mark e i due italiani, entrambi caduti nel corso della sessione, Savadori e Melandri.

I piloti che sono entrati in Superpole 2 passando dalla SP1 sono stati Mercado e Giugliano, che hanno dunque disputato un’eccellente qualifica. Non sono riusciti ad entrare in SP2 l’italiano Russo, che partirà 13° davanti a West e Jezek. In sesta fila troviamo Ramos, Andreozzi e Gagne mentre in settima fila partiranno De Rosa, Torres e Badovini. Quest’ultimo, insieme all’ultimo classificato Lussiana, non ha fatto segnare neanche un crono.

Tra poche ore scatterà Gara 1 che molto probabilmente sarà bagnata. Rea diventerà già tra poche ore tre volte campione? Per saperlo guardate Gara 1 della SBK a Magny Cours alle 13!