Superbike Test Jerez: Rea ricomincia dal primo posto al Day 1

La Superbike 2018 è già qui. Iniziano già i preparativi per la nuova stagione del mondiale derivate di serie con la prima settimana di test precampionato. A Jerez de la Frontera, Spagna, gran parte dei piloti e team ha provato già le moto per la prossima stagione. Con le Ducati non presenti (siamo curiosi di vedere all’opera la Panigale V4), è stato Jonathan Rea il più veloce nella prima delle 5 giornate di test andaluse. Il 3 volte campione del mondo di fila con Kawasaki ha ricominciato da dove aveva lasciato in Qatar, girando per 42 tornate e con un miglior crono di 1:39.650.

Al secondo posto (355 millesimi di ritardo) l’altra Ninja di Tom Sykes con 67 giri. In terza posizione troviamo Eugene Laverty a 74 giri con l’Aprilia Milwaukee ma distaccato di 1.533 secondi da Rea. 4º posto per Loris Baz al debutto con la BMW Althea. Il transalpino ha girato in giornata per 75 tornate, a seguire Lorenzo Savadori con 75 giri. In sesta posizione troviamo Jordi Torres, atteso in questa settimana al debutto con la MV Agusta.

Lo spagnolo, reduce settimana scorsa da un’operazione, non ha spinto sui tempi (1:41.628 il personal best), ma ha comunque completato 90 giri con la moto italiana. L’ex-BMW Althea ha sottolineato quanto sarà importante costruire una relazione con la sua squadra nei prossimi giorni. Poi a chiudere la classifica Leandro Mercado con la Kawasaki della nuova Orelac Racing (47 giri) e un Yonny Hernandez ‘in prova’ sulla ZX-10RR del team Pedercini (62 giri).