Superbike Test Phillip Island, Day 2: Jonathan Rea torna davanti a tutti

Dopo la caduta rovinosa di ieri, Jonathan Rea e la Kawasaki tornano a dettare legge in Superbike. Nella seconda e ultima giornata dei test di Phillip Island, il rider britannico è stato il più veloce con il crono di 1:30.598. Dietro di lui abbiamo l’altra Ninja di Tom Sykes. Basta e avanza per dire che le Kawasaki, alla vigilia del primo round stagionale, sono ancora le favorite.

Al 3º posto abbiamo un Marco Melandri che nelle classifiche combinate porta la sua Ducati ok mezzo alle due Ninja di Rea e Sykes. Poi c’è Eugene Laverty con l’Aprilia, a seguire Xavi Fores in quinta posizione. 6º e 7º posto per le Yamaha con Michael Van der Mark davanti ad Alex Lowes.

In ottava posizione c’è Leon Camier con la Honda, a seguire la BMW di Loris Baz. Lorenzo Savadori con l’Aprilia chiude la top 10 davanti a Chaz Davies. La MV Agusta di Jordi Torres si piazza tredicesima, mentre l’altra Honda di Jake Gange è 15ª come ultima delle moto ufficiali.