Supersport Buriram, Prove 1: Caricasulo beffa Krummenacher e Cluzel

Si accende già nelle FP1 la sfida tra gli alfieri del team BARDHAL Evan Bros. A svettare in questa prima sessione è stato il nostro Federico Caricasulo, unico ad abbattere il muro del 38, in 1’37.923. Primo degli inseguitori è il compagno di squadra Randy Krummenacher, staccato di poco meno di 3 decimi dall’italiano. A completare un quartetto tutto Yamaha, troviamo anche Cluzel, 3° a +0.361 e Gradinger, in pista con Kallio Racing.

Il distacco supera abbondantemente il mezzo secondo per i due alfieri del Kawasaki Puccetti Racing, con Okubo 5° a precedere un opaco Lucas Mahias. Segue Barbera, proprio dinnanzi ai nostri Ayrton Badovini e Raffaele De Rosa, scattati di un secondo abbondante dal connazionale. Procede l’apprendistato di Jules Danilo, 11° con la Honda del team CIA Landlord Insurance.

Per quel che riguarda gli altri italiani: in sedicesima posizione troviamo Federico Fuligni (MV AGUSTA Reparto Corse); 18° Alfonso Coppola con Honda Lorini. Qualche difficoltà di troppo per Maria Herrera, diciannovesima con la sua Yamaha R6.