Supersport Buriram, Prove 2: Cluzel davanti a tutti, Caricasulo è 3°

Jules Cluzel detta legge nella seconda sessione di prove libere per quanto riguarda la categoria Supersport. Il francese della Yamaha ha stampato un 1.37.641 che lo ha portato al comando della classifica generale al termine della prima giornata di prove in Thailandia.

Alle sue spalle c’è lo svizzero Krummenacher del Team BARDAHL Evan Bros, distante quasi due decimi dalla migliore prestazione del pomeriggio. Il numero 21 grazie al proprio 1.37.831 conquista dunque la seconda posizione, davanti a Federico Caricasulo. 

L’italiano, autore del miglior tempo in mattina, chiude 3° a pochi millesimi dal pilota che lo precede e a due decimi dal giro di Cluzel.

Dietro di lui ci sono altre due Yamaha, ovvero quelle di Hector Barbera Gradinger. Lo spagnolo e l’austriaco sono i primi due piloti ad essere andati sopra il muro dell’1.37 e chiudono la top 5 composta tutte da Yamaha YZF R6.

La prima MV Augusta è quella di Raffaele De Rosa, 6° al termine delle FP2, che paga un ritardo di otto decimi dalla vetta; lo segue Isaac Vinales, 7°, ad appena diciassette millesimi dall’italiano.

Ottavo crono combinato per Okubo: il giapponese è uno dei piloti che non ha migliorato il tempo della mattina e conclude questo venerdì a quasi un secondo da Cluzel.

Chiudono la top ten Mahias Badovini: il francese, così come Okubo, ha segnato il proprio miglior giro durante la prima sessione di prove.

Di seguito tutti i tempi  combinati della prima giornata di prove