Supersport Imola, Prove 1: Caricasulo fa il vuoto. Sorprende Roccoli

Federico Caricasulo conquista la vetta nel primo turno di prove libere ad Imola. Seguono Krummenacher e Cluzel. 6° Roccoli

Il pilota romagnolo è deciso ad imporre la sua superiorità sul tracciato di casa già dal venerdì. Nel primo turno di libere Caricasulo (BARDAHL Evan Bros) è riuscito a strappare il miglior crono allo scadere con un giro monstre (1’51.278), a precedere il compagno di squadra Randy Krummenacher e Jules Cluzel, entrambi staccati di circa mezzo secondo dalla vetta. Il distacco cresce con Lucas Mahias, 4° a +0.780 con la Kawasaki del team Puccetti.

Tanti gli italiani nel gruppetto di testa: 5° Ayrton Badovini, a precedere la wild card Massimo Roccoli, velocissimo con la Yamaha del team Rosso Corsa e Raffaele De Rosa, rispettivamente 6° e 7°. Seguono Gradinger ed Okubo. Fuligni, scivolato alla 4 chiude il gruppo dei migliori dieci. 13° Luca Ottaviani con la Yamaha del team SGM. Più attardati: Gabriele Ruiu 21°, in pista con il team Toth, 23° Alfonso Coppola, 26° Fabio Massei.

Da segnalare dopo pochi minuti dallo start l’interruzione della sessione con una bandiera rossa, causata dalla doppia scivolata di Caricasulo, (subito ripartito) ed Okubo in curva 15.