Superstock 1000: Reiterberger vince anche ad Assen, 2° Tamburini

Finora la Superstock 1000 è un One Man Show di Markus Reiterberger. Anche ad Assen il tedesco della BMW ha dominato, conquistando la seconda vittoria su due del 2018 senza troppi patemi. Insieme a lui sul podio ci sono Roberto Tamburini (conferma il 2° posto con BMW) e Maximilian Scheib. Il cileno dell’Aprilia riesce a prendersi il primo podio per lui e per la casa di Noale battendo Federico Sandi (Ducati). Quest’ultimo finirà 4°, deluso per la perfomance di oggi.

5° posto in solitaria per il francese della Yamaha Florian Marino, mentre è grande bagarre italiana per la sesta posizione. Tra cadute, rimonte e sorpassi, ad avere la meglio è un Luca Vitali che con l’Aprilia precede in volata Gabriele Ruiu, Alessandro Delbianco, Riccardo Russo e il tedesco Jan Buehn. Caduto in piena lotta l’idolo locale Danny de Boer (ritirati anche Pusceddu, Vionnet e Schacht). 11° Luca Salvadori, 16° Fabio Marchionni.