Sykes-Kawasaki verso la rottura: spunta l’ipotesi Haslam

Il mercato della Superbike, rispetto a quello della MotoGP già chiuso da tempo, deve ancora entrare nel vivo, ma molti sono i rumors che circolano intorno al box Kawasaki.

Tranquilla la posizione di Johnny Rea: nonostante il nome dell’inglese sia stato più volte accostato alla MotoGP, Rea ha deciso di rinnovare nelle scorse settimane fino al 2020 con il team KRT. Ben diversa appare la posizione del compagno di squadra Sykes, il quale rapporto con Kawasaki non è dei migliori per via dei suoi risultati ben al di sotto delle aspettative. A dare man forte alle voci che lo vedono fuori dal team KRT per 2019 ci si è messo il fattaccio di Brno. Sul tracciato ceco, Tom ha centrato Johnny facendolo cadere e facendo andare su tutte le furie Johnny che come sappiamo gode del pieno appoggio di Kawasaki.

Tra i papabili sostituti di Tom per il 2019, spunta su tutti il nome di Leon Haslam. L’inglese impegnato attualmente nel BSB, ha partecipato come wildcard nel mondiale ad Imola e Donington Park con il team Puccetti, conquistando ottimi risultati. “Non ho ancora firmato nulla, ma tutto è possibile” ha dichiarato Leon nei giorni scorsi. “Guidare per un team ufficiale sarebbe un sogno. Spero di saperne di più questa settimana”.