UFFICIALE: Loris Baz torna in Superbike con BMW Althea

Ora si conosce la destinazione di Loris Baz per il suo rientro nel mondiale Superbike. Il rider francese, reduce da 3 stagioni in MotoGP, correrà con il BMW Althea Racing Team al posto dello spagnolo Jordi Torres (ora passato a MV Agusta). Dopo un 2017 non molto competitivo (18º nel mondiale MotoGP con 40 punti), la speranza del transalpino è quella di tornare competitivo in una categoria che l’anno scorso fu piena di ‘emarginati’ (Melandri, Bradl, il compianto Hayden, Laverty…).

Il francese tornerà in Superbike dopo tre stagioni passate in MotoGP che non sono state del tutto soddisfacenti per il rider.
Proprio in Superbike, Baz aveva corso il team Kawasaki con Tom Sykes come compagno di squadra, conquistando nove podi e due vittorie. Baz passò in MotoGP al termine della stagione 2014, anno in cui Guintoli conquistò il titolo mondiale.
Propio al termine dell’ultima gara dell’ultimo round, tra Baz e Sykes ci fu un duro confronto a causa di un ordine di scuderia ignorato dal francese.

“Volevo trovare la soluzione migliore per il mio futuro è il team Althea lo è stata.” – spiega Loris Baz“Conosco Genasio da un sacco di tempo, è stato facilissimo trovare un accordo. So che la squadra è forte, hanno vinto con Carlos Checa nel 2011. Hanno anche un progetto molto interessante, in vista dei nuovi regolamenti. Non vedo l’ora di scendere in pista.”