24h Le Mans – Qualifiche 3: Pole Position per la Toyota #7!

Prima fila tutta nipponica, SMP parte davanti a Rebellion. Aston Martin prima tra le GTE Pro

E alla fine è la Toyota a conquistare Pole Position e prima fila per la 24 ore di Le Mans 2019 che scatterà sabato alle 15. Il tempo di 3:15.497 realizzato dalla vettura #7 consente a Kobayashi, Lopez e Conway di partire davanti a tutti, mentre Alonso, Buemi e Nakajima si devono ‘accontentare’ della seconda posizione sulla TS050 #8.

La speranza è quella che le Toyota non si ritrovino da sole a lottare per la vittoria come l’anno scorso, e questa volta SMP e Rebellion hanno le armi per poter impensierire i due prototipi ibridi giapponesi. La BR1 #11 della SMP Racing è a soli 6 decimi dal tempo della Pole ed è riuscito a stare davanti alla Rebellion #3 per tre decimi di secondo. Per il team svizzero è mancata la R13 #1, che si è fermata in pista per un problema meccanico e che per la gara partirà sesta dietro anche alla SMP #11.

Nella grande lotta della LMP2, è la Graff a conquistare la Pole di classe a sorpresa con un 3:25.073 sulla loro Oreca #39 (Gommendy-Capillaire-Hirschi). Battute TDS Racing (Oreca #28) e Dragonspeed (Oreca #31), mentre la Alpine #36 è ‘solo’ quarta. Cetilar Villorba Corse partirà in 17a posizione di classe (25a assoluta) con la sua Dallara #47 pilotata da Andrea Belicchi, Giorgio Sernagiotto e Roberto Lacorte. Nonostante la posizione arretrata in griglia, il team italiano è soddisfatto per aver completato il suo programma, e c’è l’auspicio per una gara in rimonta da parte della squadra veneta.

AGGIORNAMENTO: la direzione gara ha cancellato il giro da Pole della Graff #39, retrocedendola così al 14° posto di classe. Sale quindi in prima posizione la TDS Racing #28.

In GTE Pro, è la Aston Martin #95 di Thiim, Sorensen e Turner a prendersi il miglior tempo di 3:48.000 che gli vale al prima posizione di classe in griglia. Seguono di pochi decimi la Ford #67, la Corvette #63, la Porsche #93 e la BMW #82. Le due Ferrari #71 e #51 della AF Corse partiranno in ottava e dodicesima posizione con la speranza di vederli lottare in gara per le posizioni da podio. Da segnalare l’incidente della BMW #81 che ha costretto i commissari alla bandiera rossa per rimuovere l’auto.

Infine nella GTE Am, è la Porsche a prendersi la scena con una tripletta. In Pole di categoria c’è la vettura #88 della Dempsey-Proton Competition (Hoshino-Roda-Cairoli) con un 3:51.439, poi troviamo l’altra 911 della Demspey-Proton (#77) e la vettura #86 della Gulf Racing. La miglior Ferrari sta in quarta posizione con la macchina #84 della JMW Motorsport, team britannico che partecipa all’ELMS di quest’anno.

CLASSIFICHE COMPLETE QUALIFICHE 24 ORE DI LE MANS 2019

  1. Toyota Gazoo Racing #7 – 3:15.497
  2. Toyota Gazoo Racing #8
  3. SMP Racing #17
  4. Rebellion Racing #3
  5. SMP Racing #11
  6. Rebellion Racing #1
  7. Dragonspeed #10
  8. ByKolles Racing Team #4
  9. TDS Racing #28 – 3:25.345
  10. Dragonspeed #31
  11. Signatech Alpine Matmut #36
  12. IDEC Sport #48
  13. G-Drive Racing #26
  14. United Autosports #22
  15. Jackie Chan DG Racing #38
  16. Racing Team Nederland #29
  17. United Autosports #32
  18. High Class Racing #20
  19. Panis Barthez Competition #23
  20. Jackie Chan DG Racing #37
  21. Duqueine Engineering #30
  22. Graff  #39
  23. Algarve Pro Racing #25
  24. RLR M Sport/Tower Events #43
  25. Cetilar R. Villorba Corse #47
  26. Inter Europol Competion #34
  27. ARC Bratislava – Kaneko Racing #49
  28. Larbre Competition #50
  29. Aston Martin Racing #95 – 3:48.000
  30. Ford Chip Ganassi Team UK #67
  31. Corvette Racing #63
  32. Porsche GT Team #93
  33. BMW Team MTEK #82
  34. Ford Chip Ganassi Team USA #68
  35. Porsche GT Team #92
  36. Ferrari AF Corse #71
  37. Ford Chip Ganassi Team UK #66
  38. Ford Chip Ganassi Team USA #69
  39. Corvette Racing #64
  40. Ferrari AF Corse #51
  41. Porsche GT Team #91
  42. Aston Martin Racing #97
  43. Porsche GT Team #94
  44. BMW Team MTEK #81
  45. Dempsey – Proton Racing #88 – 3:51.439
  46. Risi Competizione #89
  47. Demspey – Proton Racing #77
  48. Gulf Racing #86
  49. JMW Motorsport #84
  50. Proton Competition #78
  51. Team Project 1 #56
  52. Spirit Of Race #54
  53. Car Guy Racing #57
  54. Keating Motorsport #85
  55. Kessel Racing #60
  56. Aston Martin Racing #98
  57. TF Sport #90
  58. Weathertech Racing #62
  59. MR Racing #70
  60. Kessel Racing #83
  61. Clearwater Racing #61

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)