Alonso prossimo all’addio nel WEC?

Improbabile la permanenza dello spagnolo in Toyota, Hartley favorito per la prossima stagione

La 24 ore di Le Mans di quest’anno potrebbe essere l’ultima gara di Fernando Alonso nel WEC. Il pilota spagnolo, attualmente in forza a Toyota, sta infatti sempre più pensando di lasciare il mondiale endurance per concentrarsi su altri lidi (F1 e Indy). Una speculazione che è nata in inverno, quando lo stesso Fernando aveva dichiarato a Daytona che c’era il 50% di possibilità che egli rinnovasse con il team Toyota.

Negli ultimi giorni, la voce di un suo addio si è fatta sempre più forte, tant’è che è già spuntato il nome di Brendon Hartley come favorito per la sua successione. Il neozelandese, attualmente impegnato in Porsche per i test Formula E, potrebbe accettare un rientro endurance con la casa nipponica rimanendo però legato al marchio di Stoccarda. Per il kiwi ex-F1, così, ci potrebbe essere un doppio impegno nel WEC (Toyota) e Formula E (Porsche).

Al momento sono solo speculazioni che non hanno incontrato fonti ufficiali. Ma se Alonso dovesse veramente dire addio al WEC dopo la Le Mans di quest’anno, non saremo sorpresi. Era ovvio che il suo obiettivo era solo quello di conquistare la Tripla Corona del motorsport. E con la 24h Le Mans conquistata l’anno scorso, allo spagnolo rimane solo la Indy 500 (già fatti i primi test con McLaren) per raggiungere Graham Hill nell’olimpo del motorsport.

About the Author

Andrea Mattavelli
Nato a Gallarate (Varese), classe 1995, appassionato di corse e del motorsport dall'epoca Schumacher-Ferrari. Cresciuto con la Formula 1, ora appassionato di tutte le varie categorie dell'automobilismo (inclusa la Formula E) ;)