Ecco il calendario del mondiale Endurance 2018/2019

FIA e ACO hanno comunicato ufficialmente quello che sarà il calendario per il prossimo Campionato Mondiale Endurance.

La durata del campionato sarà di 13 mesi, con inizio a maggio 2018 e fine a giugno 2019. Questa nuova formula comunque, non elimina il tradizionale prologo al Paul Ricard, con il tracciato francese che vede il prologo tornare dopo un’avventura di un anno a Monza.

La FIA ha spiegato il perchè dell’abbandono del tracciato brianzolo con un annuncio sulla pagina Facebook ufficiale del FIA WEC: “Abbiamo amato molto il Prologo a Monza quest’anno e speriamo di poterne fare altri, ma sfortunatamente l’amministrazione locale impone restrizioni sul disturbo acustico e quindi non possiamo le nostre 36 ore di test, previste da regolamento, a Monza.”

Andando a vedere la stagione di gare, si nota un lieve cambiamento nelle gare, con la 6 Ore di Silverstone che non sarà più la gara di apertura del campionato ma che prenderà il posto della 6 Ore del Nurburgring. La FIA ha anche provveduto ad eliminare una gara a febbraio (presumibilmente una 12 ore), imponendo una pausa di 4 mesi tra la gara di Shangai di novembre e la gara di Sebring di marzo.

Per il resto confermata la doppia tappa alla 6 Ore di Spa e alla 24 Ore di Le Mans. Proprio a Le Mans si chiuderà il campionato il 15 giugno 2019.

Ecco il calendario:

6/7 Aprile 2018 – Prologo – Paul Ricard (FRA)
5 Maggio 2018 – 6 Ore di Spa Francorchamps (BEL)
16/17 Giugno 2018 – 24 Ore di Le Mans (FRA)
19 Agosto 2018 – 6 Ore di Silverstone (GBR)
21 Ottobre 2018 – 6 Ore del Fuji (JPN)
18 Novembre 2018 – 6 Ore di Shanghai (CHN)
16/17 Marzo 2019 – 12 Ore di Sebring
4 Maggio 2019 – 6 Ore di Spa Franchorchamps (BEL)
15/16 Giugno 2019 – 24 Ore di Le Mans (FRA)