Giovinazzi, buona la prima a Le Mans!

Sinceramente non ci potevamo aspettare di meglio per Antonio Giovinazzi. Il terzo pilota Ferrari e Alfa F1 ha disputato la sua prima 24 ore di Le Mans con la Ferrari AF Corse #52, chiudendo al 6° posto nella GTE Pro come migliore delle Ferrari. Una gara condizionata inevitabilmente dal BoP e dalle tre penalità stop&go per eccessi di velocità. Tuttavia, in queste 24 ore si sono messe in mostra anche le abilità e la volontà del giovane pilota di Martina Franca. Egli ha inoltre potuto raccogliere esperienza anche dai suoi esperti compagni di squadra Toni Vilander e Pipo Derani.

Dopo 24 ore di lavoro intenso siamo giunti al termine di questa nuova e avvincente esperienza, vissuta con il massimo impegno insieme ai miei compagni di squadra Toni Vilander e Pipo Dernai e a tutte le persone che hanno lavorato per noi.”, scrive Giovinazzi sui suoi profili social. “Ringrazio anche tutti coloro che in queste lunghe ore ci hanno seguito e supportato. Sempre e comunque, forza Rossa!”. Un altro impegno quindi portato a termine per il nostro Antonio, già impegnato ai test F1 con Ferrari e al simulatore di Maranello. Fondamentale inoltre il suo contributo in quest’ultimo per la vittoria di Vettel nel GP Canada.